03/07/2005

Manifestazione

Anti-Velox

..Ŕ ovvio che non servirÓ a un bel niente, ma che gusto creare disagio rispettando i limiti..!


Sicuramente c'è gente che va troppo forte, anche in città e nei paesi, ma la maggior parte dei motociclisti e automobilisti ha anche un cervello e spesso stipendi scarsi.. e mentre zingari rubano in giro, punkabbestia imbrattano la nostra città e delinquenti scorrazzano liberi con le nostre auto rubate.. i delinquenti siamo comunque noi, che veniamo presi di mira con velox, telelaser, fotored, sirio, sara e chi più ne ha più ne metta.. per riempire le tasche dei comuni, fregandosene dei veri problemi, come la prevenzione e il fare rispettare le regole da tutti..

Così oggi per una volta, vogliamo rispettare questi assurdi limiti, certi di intralciare il traffico, nella strada più trafficata da noi "teppisti" motociclisti.. così i 70km che ci sono tra Porta Santo Stefano e il Passo della Raticosa.. li faremo ai 50km/h

Eccoci al ritrovo a Porta Santo Stefano, dove ci attacchiamo qualche cartello, per non passare per imbecilli totali agli occhi degli altri utenti della strada
E da Ravenna per noi: Skiwalker.. ovvero Luca
Eccoci prima di Pianoro Nuovo, con già la colonna delle auto dietro..
Fermata al Bar di Pianoro Vecchio, dove altri ci aspettavano e altri ci raggiungono
Ed eccoci in Futa a velocità da codice.. il motore in ebollizione, la frizione al limite della sopportazione meccanica ma per un giorno ci crediamo e lo facciamo..
Siamo quasi una trentina
Fermata d'obbligo per fare fermare le ventole alla panoramica di Loiano, e come di consueto, subito dopo, attendiamo qualche imboscata dei vigili abilmente mimetizzati..
Due chiacchiere e proseguiamo la nostra "missione"
Con i cartelli ben visibili nella schiena

E infatti dopo Loiano, come sempre infatti dopo il centro abitato, ecco a noi il velox, nel tratto dopo il rist. AL BEL MINGHEN, in un tratto di strada dritto, dove è normale accelerare un po', c'è una Panda rossa ben infrattata nel bosco e il velox è montato sul tripiede dopo un cartello provvisorio di lavori in corso.. da veri gangster insomma.. e poco dopo, ad attenderci, questa camionetta per contestazione immediata..

siamo passati davanti al velox ai 35km/h e ci hanno fermato lo stesso, per controllare i documenti, si sa mai che qualche multa ce la riescano a fare lo stesso..

Nessuna multa, anzi il vigile ci ha offerto del tè freddo..

..che tanti prima di noi hanno già abbondantemente ripagato..

Senza aggiungere ulteriori commenti arriviamo al famoso passo, suonando i clacson ed attirando l'attenzione di tutti, che incuriositi ci vengono a chiedere info..

E' stata una bella e inutile esperienza, ma ci è servita per capire tante cose..

 

Bello cmq il K1200 nuovo..!


Scodellamelo.it - Il Sito Utile